Credem Banca e Reale Mutua nuovi partner di Upidea. Patrocinio anche dal Comune di Reggio Emilia

  • Sostegno istituzionale anche dal movimento nazionale Giovani Imprenditori Confindustria con la collaborazione del Comitato Nuove Imprese e dal Comune di Reggio Emilia come ente patrocinante
  • Al Tecnopolo di Reggio Emilia inizia il percorso di formazione per 38 startup selezionate tra le oltre 110 candidature pervenute da tutta Italia

 

Reggio Emilia, 11 dicembre 2019 – Upidea! Startup program – Call for innovation, programma di sostegno alle nuove imprese, cresce ancora, grazie al supporto di due nuovi sponsor.

Credem Banca e Reale Mutua, Capogruppo di Reale Group, hanno scelto di aderire al progetto, che in questa edizione punta ancora di più sull’Open Innovation per connettere startup e imprese leaders in uno degli ecosistemi manifatturieri più importanti d’Europa, vale a dire l’Emilia-Romagna e il Veneto.

Il focus sull’innovazione e la stretta connessione alle aziende del territorio, di cui le società rappresentano un punto di riferimento per quanto riguarda i servizi bancari e assicurativi, sono il motivo principale alla base di questa nuova partnership.

Il programma, promosso dai Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia-Romagna e Veneto, offre infatti alle startup selezionate l’opportunità di incontrare un potenziale di 17.500 aziende per possibili collaborazioni. Coordinato da Unindustria Reggio Emilia, è realizzato con il contributo di LUISS Enlabs, uno dei più importanti acceleratori italiani, e del suo fondo di venture capital LVenture Group, e la collaborazione dei principali incubatori dell’Emilia-Romagna.

Il progetto ha inoltre raccolto il patrocinio istituzionale del Comune di Reggio Emilia e la collaborazione del Movimento nazionale Giovani Imprenditori Confindustria attraverso il Comitato Nuove Imprese.

L’annuncio delle nuove partnership è stato dato questa mattina in occasione di una conferenza stampa al Tecnopolo di Reggio Emilia da Marco Righi, Presidente Giovani Imprenditori Unindustria Reggio Emilia, Kevin Bravi, Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Emilia-Romagna, Eugenio Calearo Ciman, Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Veneto, Vittorio Cavani, Vicepresidente Giovani Imprenditori Confindustria Emilia-Romagna, Augusto Coppola, Managing Director LUISS EnLabs e Valeria Montanari, Assessore alla trasformazione digitale del Comune di Reggio Emilia.

Presente anche Piergiorgio Grossi, Chief Innovation Officer Credem, che ha affermato: “Innovazione per noi è sempre più apertura e contaminazione. Ancora meglio quando possiamo partecipare a iniziative nella nostra città, con un partner non solo di innovazione ma anche di business come Reale Mutua, e con tanti attori del territorio”.

Andrea Birolo, Head of Corporate Venturing REALE MUTUA ha dichiarato: “Reale Group da circa due anni ha intrapreso un percorso di collaborazione e investimento in startup nella consapevolezza che, in uno scenario in continuo cambiamento, questo rappresenti una leva fondamentale per l’innovazione, la trasformazione digitale e lo sviluppo di nuovi modelli di business. Siamo pertanto lieti di partecipare ad un programma come quello di Upidea, in grado di valorizzare e promuovere lo sviluppo dell’ecosistema delle startup, favorendo l’incontro tra le corporate e progetti innovativi, la possibilità di sperimentare nuove soluzioni e la creazione di valore reciproco”.

Nella stessa giornata sono state annunciate le 38 startup che hanno superato la prima fase di selezione, tra le oltre 110 che si sono candidate al programma, un numero di domande mai registrato prima. I team scelti in questa prima battuta sono riuniti al Tecnopolo di Reggio Emilia per partecipare ai Bootcamp: due giornate di formazione sul business e l’avviamento di nuove imprese condotte da Augusto Coppola, nel corso delle quali ogni startup dovrà presentare la propria idea imprenditoriale con un pitch da 5 minuti per ricevere un riscontro immediato sul proprio modello di business.

Il 18 dicembre ci sarà invece il Selection dayLe startup selezionate dovranno ripresentare il proprio pitch, eventualmente rivisto alla luce di quanto appreso nel corso dei training, alla presenza della Giuria, composta dai partner di Upidea, imprenditori e mentori, che sceglierà le startup migliori in assoluto che parteciperanno alla fase di Accelerazione: un percorso di 5 mesi che da gennaio a maggio permetterà di far crescere le startup per prepararle all’incontro con gli investitori e al lancio sul mercato.

 

___________________________________

UPIDEA! STARTUP PROGRAM – CALL FOR INNOVATION è un progetto promosso dai Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia-Romagna e Veneto con le territoriali Confindustria Emilia Area Centro, Confindustria Forlì-Cesena, Confindustria Romagna, Unione Parmense degli Industriali e Unindustria Reggio Emilia, che ha ideato il progetto nel 2015, mantenendone il coordinamento organizzativo. Il percorso di accelerazione, realizzato con esperti di LUISS ENLABS, si svolge negli spazi del Tecnopolo di Reggio Emilia, grazie alla collaborazione di Fondazione REI, ma partecipano al progetto anche gli incubatori territoriali: Almacube (Bologna), Cesenalab (Forlì-Cesena), Fondazione Democenter Sipe (Modena), Inlab (Piacenza), Nuove Idee Nuove Imprese (Rimini), RomagnaTech (Forlì-Cesena), TIMWCAP (Bologna) e SIPRO (Ferrara), cui si uniscono le organizzazioni Eurach Research e Réseau Entreprendre Emilia-Romagna.

Contact


Per maggiori informazioni sul progetto contatta il referente territoriale Unindustria

Address

Via Toschi 30/A - 42121 Reggio Emilia RE

Phone

0522 409711

Email

info@upidea.it