I vincitori di Upidea! Startup Program

Si è conclusa la prima fase di selezione del progetto Upidea! Startup Program, promosso da Giovani Imprenditori e Gruppo Terziario di Unindustria Reggio Emilia, in collaborazione con LUISS Enlabs e Reggio Emilia Innovazione, con il patrocinio di Camera di Commercio e Comune di Reggio Emilia.
L’iniziativa è nata per incentivare la creazione di nuove imprese a Reggio Emilia e di innovare le aziende associate.

Sono state 40 le idee ed i progetti – appartenenti a diversi settori merceologici e provenienti da tutta Italia – che hanno partecipato alla selezione, che si è tenuta tra maggio e giugno, e hanno colpito la Giuria per la ricchezza e la qualità delle proposte.
Questi i membri della Giuria di Upidea!: per i Giovani Imprenditori il Presidente Enrico Giuliani, Francesca Grasselli e Stefano Guerrieri; per il Gruppo Terziario, Letizia Palladino, Vittorio Guarini e Lorenza Cristini, Augusto Coppola, Direttore del Programma di accelerazione LUISS Enlabs, Michela Audone di Reggio Emilia Innovazione.

Sono 16 i progetti che verranno sostenuti con differenti modalità, anche in base al grado di avanzamento di ciascuno.

Tre sono le categorie in cui sono stati classificati.

Categoria gold: 5 migliori startup Queste Kpi6 (social media listening), Mdlab (ict elettronica), Safe Bike (sicurezza stradale, bici), Up2go (mobilità sostenibile car sharing) e Yeticlan (education Ict).
Vengono loro offerte le opportunità del bando: partecipazione al programma di accelerazione LUISS Enlabs per sviluppare l’idea d’impresa; location gratuita per un anno a Reggio Emilia; supporto nello sviluppo del prodotto con partner tecnici, laboratori, imprese; visibilità, contatti e matching con le imprese del territorio; contatti con fondi di business angels, venture capitalist, incubatori e adesione gratuita per un anno ad Unindustria Reggio Emilia con l’utilizzo completo dei servizi associativi.

Categoria silver: 6 startup Gigfound (ict musica), Isodrops (integratori alimentari), Just eataly (food ict), live 3.0 (realtà aumentata per marketing innovativo), Plyterm (riscaldamento e risparmio energetico) e Trd Troubleshooting (meccatronica).
Parteciperanno al percorso di accelerazione, oltre ad avere contatti e matching con le imprese associate e non e con fondi di investimento.

Categoria bronze: 5 startup Autoricambio Eu (piattaforma web automotive), Kheni Orthopedics (biomedicale), Paul memoir (maglieria innovativa), Kore (efficienza energetica per settore ceramico), Trovandovai (ict piattaforma web).
Viene riconosciuto loro supporto di matching e contatto con imprese dello stesso settore.

“Abbiamo ricevuto diversi progetti validi sotto vari punti di vista, ma non omogenei per quanto riguarda il loro sviluppo: alcune sono solo idee, altre startup vere e proprie già avviate, ma tutte di livello elevato – afferma Enrico Giuliani, Presidente Giovani Imprenditori di Unindustria Reggio Emilia – La fase di analisi è stata più lunga del previsto, ma abbiamo preferito approfondire ogni progetto, anche effettuando dei colloqui individuali con i candidati. Alla fine la Giuria ha ritenuto opportuno premiare un maggior numero di startup in diversi modi. Una scelta coerente con le finalità espresse nel bando Upidea! di voler incentivare la nascita e lo sviluppo di nuove imprese e di attrazione di talenti e investimenti nel territorio”.

“La Giuria è arrivata a questa classificazione analizzando i progetti secondo precisi criteri, in particolare il grado di innovatività della proposta, la sostenibilità economica e la coerenza con i settori più sviluppati nel territorio – spiega Luigi Orlandini, Presidente del Gruppo Terziario – Ora inizia la fase più interessante, il percorso di accelerazione e l’incontro tra le startup e le aziende associate. Perché, occorre ricordarlo, gli imprenditori possono essere un’ottima guida per gli startupper, ma anche le startup possono essere un grande stimolo di innovazione per le nostre imprese”. 

Ha preso il via nei giorni scorsi al Tecnopolo il programma di accelerazione di Luiss Enlabs, sviluppato in sei seminari tematici e cicli bisettimanali di sviluppo delle attività da parte di ciascuna startup con valutazione periodica dei progressi fatti, nei cosiddetti “demo day”.

Dal 1 settembre sarà messa a disposizione da parte di Reggio Emilia Innovazione una sede operativa in cui le startup saranno ospitate.

Il 22 settembre saranno presentate ufficialmente le startup vincitrici in sala Confindustria presso Palazzo Italia ad Expo.

Il percorso si concluderà il 2 dicembre con l’Investor day, una giornata dedicata all’incontro tra le startup che hanno ottenuto risultati con l’accelerazione e gli investitori, imprenditori e venture capitalist alla ricerca di finanziamenti e collaborazioni.

L’assistenza alle neo-imprese continuerà poi per i sei mesi successivi, con il follow up dell’attività.

Contact


Per maggiori informazioni sul progetto contatta il referente territoriale Unindustria

Address

Via Toschi 30/A - 42121 Reggio Emilia RE

Phone

0522 409711

Email

info@upidea.it