Come localizzare il proprio bagaglio nel mondo: Traxit è la startup della settimana

Il loro obiettivo è trasformare l’esperienza dei passeggeri aerei e dell’industria del trasporto merci grazie ad una soluzione che consente di tracciare la localizzazione del bagaglio o del pacco in tempo reale. Stiamo parlando di Traxit, una startup di Bologna che ha ideato un dispositivo piccolo come una carta di credito, con 4 sensori ed una batteria ricaricabile a lunga durata, compatibile con le norme di sicurezza del trasporto aereo. Ce lo racconta Pietro Lanzarini, Managing Director e Founder di Traxit.

Come è nata l’idea di questo dispositivo?

Dopo molti anni di lavoro in aeroporto a Bologna, il tema della riconsegna dei bagagli in ritardo meritava finalmente una soluzione adeguata, grazie all’innovazione tecnologica. Cinque anni fa abbiamo cominciato a lavorare all’idea di uno strumento tecnologico che potesse consentire il tracciamento dei bagagli in tempo reale, inviandolo sul proprio smartphone. E’ nato così Traxit, il nostro dispositivo brevettato che con 5 sensori rispetta tutte le normative di sicurezza aerea vigenti. A questo abbiamo aggiunto una App che consente l’acquisto di assicurazioni viaggio ad indennizzo immediato: il denaro previsto dal contratto arriva dentro l’App del passeggero per essere speso subito. Il prodotto finale è un pacchetto globale che copre qualsiasi evento: tracciamento e ritardo bagagli, cancellazione voli, assistenza e concierge H24, vip club e sconti.

La situazione dei viaggi in aereo oggi è molto delicata. Come vedete il vostro futuro?

Nel breve periodo il futuro del settore turismo e viaggi è davanti agli occhi di tutti, ma noi siamo positivi: riteniamo anche di avere la possibilità di aiutare e contribuire alla ripresa veloce post pandemia. Una sezione della nostra App (che diventerà il cassetto di viaggio di ogni utente), ha l’interfaccia per avere le informazioni ufficiali relative alla destinazione (visti e salute), e consentirà la conservazione volontaria delle informazioni mediche personali: sarà così possibile raccogliere quanto necessario per avere la “luce verde” prima del volo e partire senza intoppi, Assicureremo anche quello. I nostri prossimi obiettivi riguardano l’ottenimento della certificazione europea ed americana, l’ultima versione del case del dispositivo (vers 4) e della App Beta e la raccolta di fondi per il lancio.

Perché investire nella vostra impresa?

Perchè abbiamo un approccio multidimensionale ai problemi globali del viaggio aereo ed il nostro team ha la competenza per raggiungere l’obiettivo su scala multinazionale. Nessun competitor offre tracciamento, assicurazione immediata e globale per ogni evento o avversità in un’unica soluzione. Nemmeno i più grandi del mondo.

Contact


Per maggiori informazioni sul progetto contatta il referente territoriale Unindustria

Address

Via Toschi 30/A - 42121 Reggio Emilia RE

Phone

0522 409711

Email

info@upidea.it